Immagine
News · Marzo 31, 2022

AxL nella Top10 delle migliori aziende in Italia dove lavorare

Cerimonia di premiazione negli studi del Corriere della Sera per la classifica Best Workplaces™ Italia 2022

31 marzo 2022 – Dopo la certificazione ufficiale, arriva per AxL anche il traguardo della TOP 10 nella classifica Great Place to Work® Italia. La nostra azienda ha ottenuto la decima posizione nella categoria “150-499 dipendenti”: siamo l’unica Agenzia per il lavoro presente in classifica.

La cerimonia di premiazione si è svolta oggi 31 marzo, direttamente negli studi televisivi di Milano del Corriere della Sera, a celebrazione della ventunesima edizione di questa iniziativa che fissa la Classifica Best Workplaces™ Italia 2022.

La premiazione ha visto partecipare giornalisti, opinionisti e ospiti in studio appartenenti ai board aziendali delle organizzazioni vincitrici.

Da sempre AxL mette le persone al centro del proprio progetto – ha dichiarato Massimo Rosolen, presidente di AxL Spa – e investe costantemente per salvaguardare il benessere dei dipendenti e valorizzare il loro talento. Da tempo la nostra azienda partecipa all’iniziativa Great Place To Work® nella convinzione che sia importante misurare tramite un soggetto internazionale e super partes il grado di soddisfazione dei nostri collaboratori. Siamo nella Top10, è un risultato importante, ma anche uno stimolo a migliorare ancora di più. Ringrazio tutti coloro che, ogni giorno, contribuiscono a fare di AxL uno dei migliori posti in Italia dove lavorare”.

Sono state complessivamente 60 le organizzazioni premiate e che rappresentano l’eccellenza degli ambienti di lavoro dal punto di vista della cultura aziendale e del benessere organizzativo.

La classifica è frutto di un importante studio condotto da Great Place to Work® Italia durato un intero anno. Sono state analizzate 210 aziende che hanno richiesto di partecipare alla ricerca, ascoltando le opinioni di oltre 94.000 collaboratori riguardo al proprio ambiente di lavoro.

Inviaci la tua richiesta per maggiori informazioni

Tutti i campi sono obbligatori

    Preferenze cookie