AxL PILLS: BUSINESS DEVELOPER

News · maggio 22, 2018

VI SVELIAMO IL LAVORO DEL FUTURO IN 5 PUNTATE
PUNTATA 3

 

Eccoci di nuovo! Dopo avervi parlato del machine learning engineer e del data scientist oggi vi presentiamo il business developer.

Nel dicembre 2017 LinkedIn ha voluto porre l’accento sulle ricerche di competenze svolte dai suoi utenti prendendo in considerazione le professioni che hanno registrato un incremento in questi ultimi cinque anni.
La rivista di economia e finanza Forbes ha poi raccolto e pubblicato tutti i dati svelando quali sono ad oggi le professioni maggiormente al centro dell’attenzione, quelle che sicuramente resisteranno o che, addirittura, cresceranno in maniera esponenziale e che cambieranno il mondo del lavoro.

AxL Pills sarà il vostro manuale del futuro pronto all’uso!

 

IL BUSINESS DEVELOPER, L’IDENTIKIT

Il business developer, anche conosciuto come responsabile sviluppo vendite, è un analista esperto in attività di creazione, investimento, commercializzazione e marketing.
Incaricato di massimizzare le vendite di un’impresa fissando obiettivi realistici, il business developer deve poi saperli raggiungere con stimolo e determinazione per accrescere il più possibile i ricavi; il business developer è quindi una figura chiave per il successo di una azienda.
La pianificazione strategica è un momento basilare per l’attività del business developer, ed è a capo di tutte le sue attività quotidiane:

1.
pianifica e organizza il lavoro dello staff;
2. focalizza gli sforzi delle vendite monitorando le esigenze dei clienti di quelli già acquisiti e di quelli potenziali;
3. sviluppa, mantiene e migliora le relazioni con i clienti importanti;
4. compila i rapporti di vendita giornalieri;
5. stabilisce gli obbiettivi di vendita;
6. si mantiene aggiornato sull’andamento e le tendenze del mercato.

 

COME SI DIVENTA BUSINESS DEVELOPER?

Non c’è un percorso obbligatorio prestabilito per diventare business developer, ma è meglio conseguire una laurea in marketing e gestione aziendale.
L’esperienza, oltre al titolo di studio, rappresenta naturalmente un requisito importante, ed è spesso richiesta una pregressa esperienza di minimo 2-5 anni.
Inoltre, un business developer deve dimostrare di avere capacità organizzative, di leadership, di marketing, comunicazione, di amministrazione, tutte abilità che sono anche personali e che gli permettono di raggiungere risultati importanti.

Potrebbe essere la vostra professione di domani?